press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

MUSTANG. UN DESTINO DI FRONTIERA

 

Il nome Mustang viene dal tibetano 'Mun Tang e significa "pianura fertile". A lungo indipendente, l'antico Regno di Lo, tibetano per lingua e cultura, divenne parte integrante dello stato nepalese nel 1951. Nel territorio dell'antico Reame, fu per molto tempo proibito l'accesso agli stranieri. Chiuso fino al 1991, vi è stato successivamente ammesso il transito a piedi , anche se riservato a pochissime presenze annuali.

SOMEWERE

 

In qualche luogo nel Mondo ci saranno sempre dei posti che ci faranno sentire "a casa", a prescindere dalla latitudine e dalla longitudine, a prescindere dalle nostre origini, perché, come disse William Shakespeare: "Siamo fatti della stessa materia dei sogni..." Non poniamo dei limiti al nostro concetto di "Casa", guardiamo come vive la maggior parte della popolazione nel mondo e capiremo che...   

SOI COWBOY. ONE NIGHT IN BANGKOK

 

Sono sempre stato affascinato dal tentativo di legare la luce al movimento, il soggetto all’azione. La fotografia mi ha sempre stimolato in questa direzione e credo che la ricerca in questo campo possa essere molto interessante.

Quando visito una città, amo fermarmi e guardare la gente che passa. Cerco di capire cosa pulsa tra queste strade, tra quelle persone. Quando sento di aver colto l’anima del luogo decido di tenere l’immagine...

AUSTRALAFRICA

 

Fotografare gli animali, specie in Africa, può di diventare un puro esercizio. Si rischia di ripercorrere schemi già collaudati: l’azione, la particolarità, la sorpresa. Ci si dimentica sovente che l’ambiente, il contesto, forniscono il corretto scenario ai soggetti. C’è qualcosa di profondamente emozionante, direi quasi commovente, nelle distese africane .Volevo far rivivere il piacere che si prova quando si è a contatto con lo spettacolo della natura...

VIETNAM

 

Ho visitato il Vietnam nella primavera del 2007, in occasione del ritorno di Thich Nhat Hanh’s nel suo paese, dopo 40 anni di esilio. Ho incontrato un paese accogliente, vario, abitato da una popolazione gentile. È una nazione che è riuscita a rielaborare conflitti che sono duranti decenni, seguendo la strada della riconciliazione. In Vietnam vivono anime diverse e una natura ricca e affascinante... 

MONGOLIA

 

Quando pensavo alla Mongolia, la prima immagine che mi veniva in mente era un cielo sconfinato e terso. Una delle prime impressioni che ricordo del mio viaggio in quella terra, è quella di due rapaci che si inseguivano in un volo pericoloso al limite del possibile, tuffandosi in picchiata da grande altezza fino a pochi metri dal suolo, arrivando vicinissimo a me. Sentii il fruscio della velocità e poi una svolta improvvisa. Poi fu di nuovo il silenzio e fu tale, che mi parve di essere entrato in un'altra dimensione…

AUSTRALIA

 

Un paese vasto, vario, ricco e in qualche modo misterioso. L’oceano è vivo e le coste meravigliose. Una natura selvaggia e primordiale. La cosa che mi ha impressionato di più era una sorta di “energia” che scaturiva da tutte le parti, rendendo le giornate luminose, il sonno profondo, e che mi ha fatto pensare che ciò che è stato scritto sugli Aborigeni vivesse in ogni vibrazione…

 

BRASILE

 

Una descrizione corretta del Brasile non può limitarsi a qualche immagine. È un paese così vasto e vario che molte aree ancora oggi restano pressoché sconosciute. La semplice parola Amazzonia ci porta a una dimensione che spaventa. Se le sue foreste sono enormi e impenetrabili, le sue coste offrono una varietà unica...